You are using an outdated browser. Please upgrade your browser to improve your experience.

Back to blog

Consigli e curiosità

Speciale Estate: come proteggere la pelle

Durante l’estate, complici le alte temperature, abbiamo il desiderio di stare al sole, frequentare le spiagge e mettere in mostra la nostra pelle dopo il lungo inverno. Proprio in questo periodo dell’anno diventa di fondamentale importanza prendersi cura della nostra bellezza, mettendola al riparo dagli effetti indesiderati del sole sulla pelle. 
Non solo il caldo ed il sudore sono colpevoli di fastidi estivi come scottature ed eritemi: durante la stagione estiva, il benessere della nostra pelle ha altri piccoli, insidiosi nemici… Stiamo parlando delle zanzare e degli insetti in generale, che con le loro punture urticanti possono infastidirci durante le serate estive. 

Ecco alcuni consigli per donare alla nostra pelle un’estate da favola.

Cura della pelle d'estate: tintarella consapevole

Per proteggere la pelle dagli effetti indesiderati del sole, è fondamentale prepararsi all’esposizione solare. Qualche giorno prima della partenza per le vacanze, utilizzate uno Scrub Viso e Corpo: questo aiuterà non solo a rimuovere le cellule morte e detergere a fondo la pelle, ma anche ad evitare la desquamazione dell’epidermide. 

L'esposizione prolungata al sole, infatti, sottrae alla pelle una notevole quantità di acqua, mettendo a dura prova il film idrolipidico che funge da barriera protettiva naturale.
Possiamo aiutare la nostra pelle reintegrando i liquidi persi - bevendo almeno due litri di acqua al giorno -, utilizzando un Latte Idratante Doposole dopo la doccia serale ed anche una Crema Viso Rivitalizzante per idratare ed illuminare l’incarnato.

Non dimenticate mai la protezione solare: il rischio di scottature è sempre dietro l’angolo, non solo se vi trovate al mare, ma anche in montagna o in città; per non parlare di fotoinvecchiamento e sensibilizzazione della pelle . 

È bene scegliere la protezione solare in base al proprio fototipo, e riapplicarla più volte al giorno, soprattutto se si fa il bagno o se si suda. Questo aiuterà ad ottenere una tintarella uniforme in tutta sicurezza.

Prodotti Solari

Sapone di un Tempo ha formulato una linea solare protettiva completa, caratterizzata da formulazioni altamente ecocompatibili, ricche di ingredienti vegetali naturalmente protettivi, declinata con i principali e importanti fattori di Protezione solare UVA, UVB e luce Blu. 

Protezione media, alta e molto alta, Olio secco per proteggere i capelli e Protezione Solare per il Viso rappresentano i “mai più senza” dell’estate con Sapone di un Tempo; una scelta di protezione naturale nel rispetto dell’ecosistema marino, grazie alla formula conforme agli standard di Reef Positive Initiative. 

Non solo scottature: attenzione alle punture d'insetto

Giornate al mare e passeggiate in montagna possono essere disturbate dalle punture di insetto, che irritano la pelle e infastidiscono in modo particolare i più piccoli. La maggior parte dei morsi e delle punture degli insetti causa prurito e gonfiore: le più comuni sono le zanzare e in particolare le zanzare tigre, particolarmente aggressive e fastidiose, che causano ponfi che persistono a lungo. 

Ma ci sono anche punture che possono causare infezioni come, ad esempio, la puntura della zecca. Non è raro imbattersi in queste antipatiche bestiole, soprattutto passeggiando in montagna o in collina. Oltretutto, il morso della zecca può impiegare ore per farsi sentire, perché l’anestetico che viene iniettato con la puntura è molto potente e rende la zona insensibile.

E poi ci sono le punture che possono dare reazioni allergiche, come ad esempio quelle di calabroni, api e vespe.

La Linea NoZz

Sapone di un Tempo ha pensato ad una linea di cosmetica naturale che possa aiutare a prevenire e curare tutte le fastidiose irritazioni causate dalle punture degli insetti in estate. 

Si tratta della Linea NoZz, una Linea Cosmetica naturale e biologica composta da:

- Latte Spray per adulti e Crema Baby, formulati per risultare sgraditi agli insetti grazie all'azione combinata di Olio di Neem Biologico e Te del Labrador (Ledum Palustre) i cui fiori e foglie possiedono un potere repellente;

- Gel Dopopuntura fresco e lenitivo a base di Lithospermum Erythrorhizon, fitocomplesso "antistaminico" naturale ricco in Shikonina, che esplica attività lenitiva, reidratante ed aumenta le difese naturali della cute. 

Depilazione in estate: alcuni consigli fondamentali

Anche la depilazione in estate può essere fonte di irritazione, mettendo la pelle alla prova più che in altri periodi dell’anno. 

Sia l’epilazione (come la cera o l’uso dell’epilatore elettrico) che la depilazione (lametta o crema depilatoria) possono irritare la pelle, soprattutto se eseguiti su una cute sensibile ed arrossata dall’esposizione al sole.
Per questo, il consiglio è quello di procedere alla depilazione solamente quando la pelle è integra e non infiammata, ed applicare una crema corpo idratante subito dopo il trattamento.


Brufoli in estate: cause e rimedi

Per chi soffre di acne e brufoletti, l’estate può essere un momento davvero fastidioso. Con l’aumentare dell’umidità, infatti, il sudore non evapora e ciò fa sì che la temperatura cutanea non si riduca, provocando come reazione un’ulteriore sudorazione che può peggiorare le impurità. 

Per limitare l’aumento dei brufoli in estate, il consiglio è quello di tenere la pelle sempre pulita, asciugandola durante il giorno con delle veline e rinfrescandola con un Idrolato alla Camomilla, dalle proprietà lenitive ed addolcenti, quando ne sentiamo la necessità. 

Dopo la detersione serale, utilizzare una Crema specifica per Pelli Sensibili può essere un altro valido aiuto: riequilibrando la pelle, aiuta a minimizzare le imperfezioni e gli arrossamenti.