Burri di Karitè

Il burro di Karitè si estrae da una piccola noce, frutto dell’albero di Shea. Questo albero cresce spontaneamente in Africa. Estrarre il burro di Karitè dalle noci è un lavoro svolto per lo più manualmente dalle donne africane con un lungo procedimento. I frutti vengono raccolti, viene rimossa la polpa fino ad arrivare alla piccola noce che viene essiccata o arrostita. La noce viene ridotta in polpa, impastata e lavorata a mano , fino a che la parte grassa coagula e viene separata dall’acqua. A questo punto il burro viene fuso per separarlo dai residui del guscio e fatto solidificare. Il Burro di Karitè possiede proprietà emollienti, nutrienti, idratanti e antiossidanti che lo rendono un ottimo prodotto naturale per la cura della pelle anche più delicata.Il Burro di Karitè è un cosmetico naturale multiuso: può essere impiegato come unico prodotto per l’idratazione e per il nutrimento della pelle del corpo, delle mani e del viso; sostituisce la crema idratante per il corpo se dopo il bagno o la doccia viene applicato e massaggiato in piccole quantità sulla pelle umida; utile ed efficace come impacco per capelli particolarmente secchi e sfibrati, come lenitivo per le punture d’insetto, come calmante in caso di piccole scottature, come emolliente dopo la rasatura,
come rigenerante in caso di screpolature da raffreddore e freddo per labbra, mani e piedi.

SAPONE DI UN TEMPO utilizza il burro di Karitè biologico puro al 100% o unito con altri oli per rafforzare ed esaltarne le proprietà.

Dalla natura e dalla tradizione un cosmetico unico e indispensabile nel rispetto della persona e dell’ambiente!